giovedì 11 agosto 2022

L'amore non è un sentimento, è un'azione


E' la confessione di Piotr Mamonov, un tempo musicista rock, ex alcolizzato, ex tossicodipendente. Ora conduce una vita da eremita e da praticante  di religione cristiano ortodossa. Certamente, è un esempio non tipico, ma intanto, la sua conversione fa pensare che non tutte le situazioni drammatiche sono senza via d'uscita...
(dalla pagina Facebook dell'Advanced Mind Institute Italia)

"...Noi pensiamo che per le opere buone ci sarà ancora domani e dopodomani... E su ti dovessi morire già stanotte? Che cosa farai giovedì se morirai mercoledì? Mi sembra di essere seduto ieri accanto a Oleg Yankovskij (un noto attore del cinema russo, n.d.t): ecco la sua giacca, ecco la sua pipa. Ma dove sarà lui, adesso? Anche dopo la sua morte io gli parlo, e prego per lui. Ecco cosa  può passare “di là”: una preghiera. Quando morirò, non voglio né una cassa di lusso né fiori. 

Pregate per me, ragazzi, perché nella vita io avevo fatto di tutto e di più.

Una preghiera è importante anche in vita. Anche “grazie” (chiedo una grazia per te) è già una preghiera. A volte perdo gli occhiali, gli parlo: “Dio aiutami” – e li trovo. Anche una piccola preghiera è una preghiera all’Universo.

Dio non è un cattivo soggetto che sta lassù e si marca i nostri peccati. No! Ci ama più della mamma, più di tutti quanti. E se ci crea  delle circostanze difficili, vorrà dire che la nostra anima ne ha bisogno.

...Vedere le cose belle, attaccarsi a queste, è l’unica via possibile. Una persona potrebbe sbagliare  su qualcosa, ma su altre cose sicuramente non sbaglierà. E’ questo filo che bisogna tirare, e non farci caso alle porcherie. 

L’amore non è un sentimento, è l’azione. Ciò che fai anche questo è l’amore. L’amore è cedere un posto ad una vecchia. L’amore è lavare i piatti anche se non  tocca a te farlo.

Salva te stesso, questo ti può bastare.

...Guardate  quante belle, pulite, meravigliose facce ci sono in giro. Se noi vediamo delle schifezze, significa che le schifezze vivono in noi. Il simile attira il simile.  Se io dico: ecco un ladro, vorrà dire che io stesso avrò rubato se non mille dollari, almeno un chiodo.

Fai tornare Dio in te, e basta. Rivolgi il tuo sguardo dentro, non fuori. 

Ama te stesso, e poi trasforma l’amore per te stesso in amore per il prossimo.

“Ho vissuto ancora un giorno. E’ servito a qualcuno?” fatevi, ogni notte, questa semplice domanda. 

Ecco qui io, un ex famoso musicista, un rockettaro, vi posso mettere in riga, se vi parlo. Ma io starò meglio per questo ? O voi starete forse meglio? Uno dei nomi del diavolo è “colui che divide”. Il diavolo interiore mi dice: “...hai ragione, vecchio, mettili in riga!” Ed io cerco di non essere così. Sto andando, nel mio lavoro spirituale, passo dopo passo, con passetti da zanzara. 

Non sono fiero di nulla: né dei miei film, né delle mie canzoni, né de miei versi; mi va di guardarli come se io non c’entrassi.

Il mio miracolo accade ogni giorno; ogni giorno vedo il cielo diverso. E’ una fortuna che io abbia iniziato a vederlo. Ho perso molte cose, e me ne dispiace, poteva andare meglio, e in maniera più pulita.

Uno mi ha detto: hai scritto le tue canzoni perché bevevi e ti facevi.- Ma le avevo scritte non grazie a questo, ma malgrado questo. Ora sono vecchio e dico  "non si può perdere nemmeno un minuto, la vita è breve, e ogni suo momento potrebbe essere bello."

Sin dal mattina è importante iniziare bene. Se io mi sveglio di cattivo umore, non vado a bere, ma dico: "Dio, non sto tanto bene,  non riesco a fare…"


© Tora Kan Dōjō







#karatedo #okinawagojuryu #artimarziali #torakandojo #torakan #taigospongia #iogkf #moriohigaonna #karateantico #karatetradizionale #zen #zazen #zensoto #karate #artimarziali #budo #kenzenichinyo #bushido #asdtorakan #taigosensei #gojuryu #karatedo #pyotrmamonov #mamonov

Nessun commento:

Posta un commento