mercoledì 27 maggio 2015

Higaonna Sensei il più grande tra i grandi! Higaonna Sensei the best of the best! (ITA - ENG)


Un bel ritratto del Maestro Higaonna e del suo metodo di lavoro, così come esce fuori dalle lettere di Donn Draeger al suo amico John Jarvis nel 1976. Donn Draeger prestò servizio per i marines durante la guerra in Giappone e Cina, e poi in Corea. Autore di numerosi scritti sulle arti marziali orientali, serio ricercatore e praticante ai massimi livelli in diverse discipline. John Jarvis fu il primo karateka straniero (il quinto in assoluto) che riuscì a completare il 100 men kumite nel Kyokushinkai negli anni 70. Dopo essere diventato capoistruttore per la Nuova Zelanda, abbandonò il Kyokushinkai e chiese consiglio al suo amico, Donn Draeger, per trovare un buon Sensei per proseguire la sua pratica. Queste lettere sono contenute nell'autobiografia di John Jarvis dal titolo " Kurosaki uccise il gatto".

2 Novembre 1976
Devi continuare a praticare il Karate-Dō. Non c'è nessuno migliore, secondo me, di Morio Higaonna dell'Okinawa Goju-Ryu che è qui a Tokyo. E' un uomo che incarna il termine Dō: umile, flessibile, abile, silenzioso, amichevole, potente, e ognuna di queste qualità al momento giusto. La sua tecnica è la migliore in Giappone, e in un combattimento reale io non conosco nessuno, incluso Oyama, che possa sconfiggerlo. E' dannatamente duro! Non va in giro a fare proselitismo per la sua Arte, ne è entusiasta di andare all'estero, ma, col giusto approccio possiamo convincerlo a formare un nuovo gruppo che potrebbe esserti utile. Il Kyokushinkai ed il Goju-Ryu non sono così distanti da crearti difficoltà, e l'uomo, John, l'uomo Higaonna, è una pietra preziosa... Non ho parole per descrivere questo sublime gentiluomo. Non andare da solo... collegati a qualcuno. Il mio voto va dunque ad Higaonna. Se vuoi che io gli parli sarò felice di farlo. Se preferisci possiamo andarci insieme. Se lo vuoi incontrare ora non potrei venire in questo momento, ma ti troverai bene con lui. Abbi fiducia del mio giudizio; sei l'uomo adatto per lui.
11 Maggio 1977
Ho contattato Higaonna Sensei e gli ho allegato una breve presentazione. Sono sicuro che ti accoglierà... Ma lui è molto impegnato nel Dōjō e non ci sono fighette (pussies) tra i suoi allievi... Non avrai problemi ma fatti trovare in ottima forma. Lui è l'ideale perfetto del Karateka ma senza quell'atteggiamento da showman, l'arroganza e lo spaccio di stronzate così comuni nel nostro mondo. E' l'umiltà in persona. Quando esci dalla stazione di Yoyogi vai a destra e percorri la strada parallela alle rotaie... chiedi e ti indicheranno dove si trova il Dōjō (un vecchio garage). Lo puoi intravedere dal treno appena entri a Yoyogi da Sendayaya.



English version

" I found a very interesting letter that was written by Donn Draeger (famous martial arts researcher. If you don't know him, just Google him. He is the pioneer and most respected martial arts researcher) to his friend John Jarvis in 1976. He was the first foreigner karate-ka who completed 100 men kumite in Kyokushinkai in 70's. He left Kyokushinkai due to the politics, and asked his friend Donn Draeger to find a good Sensei to further his training. This letter was in Sensei John Jarvis's self biography "Kurosaki Killed the Cat".
Nov 2, 1976
Go on you must in karate-do. There is no better one for me than the Okinawa Goju Ryu under Higaonna Morio here in Tokyo. Here is a man who exemplifies the word do: humble, resilient, skilled, silent, friendly, strong, all at the right times. His technique is the best in Japan, and in a real fight I know nobody, including Oyama, who can best him. He is damn tough! He does not run around proselytising his art, nor is he keen on going abroad, but with the proper approach can be pried loose to set up a new group that would in your case be useful. Kyokushinakai and Goju are not so far apart as to create difficulties, and the man, John, the man Higaonna, is a gem... I have no words for this fine gentleman. Don't go it alone... tie in with somebody. My vote is for Higaonna. If you want me to talk for you I will be happy to do so. If you come up we can do it together. If you invite him down, I cannot come at this time, but you will get on well with him. Trust my judgement; you are his kind of man.
May 11, 1977 Contacted Higaonna Sensei and enclosed a short blurb to give him. He will look out for you I am sure... but he is all business in the dojo and there are no pussies in his class... you'll have no trouble, but be in shape. He is the match of any karate man without the usual showmanship, bullshit and arrogance that usually accompanies this type. He is humble par excellence. When you come out of Yoyogi station walk to your right-front corner and down a long street next to the tracks... ask and they can tell you where the dojo (old garage) is. It can be seen from the train as you pull in Yoyogi from Sendayaya.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto
viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n. 62 del 07 Marzo 2011.
_______________________________________
                                                                               © Iogkf Italia

Nessun commento:

Posta un commento