sabato 4 dicembre 2021

Siamo fatti di vento

Pubblichiamo l'estratto di un Insegnamento offerto da Taigô Kônin Sensei durante la Pratica Zen.
Siamo fatti di fuoco e vento, di terra e d’acqua.
Una delle più grandi malattie dell’uomo contemporaneo è quella di pensarsi scisso dalla natura, del non essere consapevole degli elementi che lo compongono, di quanto l’essere umano sia un’espressione, un movimento, dell’intera Natura, dell’intero Universo.
Mentre sedete in Zazen, in questa forma, ora, vi invito ad osservare come gli elementi del Cosmo siano tutti presenti nel vostro Corpo-Mente e vi costituiscano.
Quando sedete è l’Universo intero che siede in Zazen.
Osservate come sia presente in noi l’elemento Terra: le nostre ossa, le parti solide del nostro corpo, i minerali che ci compongono. La terra è completamente presente, siamo fatti di terra.
Come guardando il viso di un bambino riconosciamo i tratti dei suoi genitori, altrettanto noi dobbiamo essere in grado di riconoscere i tratti della madre terra che ci compone. Osservate come l’elemento terra sia presente, compone e sostiene i nostri corpi.

Osserviamo come siamo composti dall'elemento Acqua: il nostro corpo è composto del 70% di acqua, siamo acqua. Tutto quello che scorre in noi è linfa vitale. 
Il sangue ed ogni organo sono colmi d’acqua. Il nostro corpo è un incrocio di fiumi, di ruscelli che scorrono. Il nostro cervello è composto prevalentemente d’acqua.
Quando vedete l’acqua, quando vedete il mare, quando vedete la pioggia, dovete riconoscere in essi vostro fratello, vostra sorella, i vostri genitori … non potete non farlo, dobbiamo riconoscere i tratti dei nostri genitori. Se sul vostro viso si leggono i tratti del viso di vostra madre e di vostro padre, tanto più bisogna essere in grado di leggere i tratti del cosmo intero che ci costituisce ancora prima che nascessero i nostri genitori. Osservate come l’acqua scorre ininterrottamente dentro di noi.

Osservate come sia presente l’elemento Fuoco dentro di noi, come ci costituisca: Il calore è la base della vita. Quando moriamo diventiamo freddi. Ogni organo è caldo, il calore avvolge tutto il sistema del nostro organismo. L’azione, il movimento del nostro corpo, produce calore, energia. Il calore è essenziale elemento costituente del nostro corpo, della nostra vita. Osserviamo come questo calore ci pervade. Il calore del sole, il calore della profondità della terra. Quello stesso calore che ci compone, ci sostiene e ci tiene in vita. Osservate la presenza del fuoco dentro di noi. Siamo fatti di sole, del calore della terra e delle stelle.

Osservate la presenza dell’Aria, del vento: Non potremmo resistere più di qualche minuto senza respirare. L’aria ci pervade e penetra attraverso le nostre narici, attraverso la nostra pelle. I componenti dell’aria sono presenti nel nostro sangue, fino in profondità nelle nostre cellule. Siamo composti d’aria. Siamo fatti della stessa sostanza delle nuvole, del cielo.
Quando guardate gli elementi della natura, riconoscete quanto di voi c’è in quegli elementi, quanto voi e gli elementi della natura non siate separati.

E allora, cosa può mancare in noi se ogni elemento del cosmo è presente? Non possiamo mai perderci, mai essere soli; la nostra vita vibra nella stessa danza di elementi.
Gli scienziati adesso stanno scoprendo che anche quello che consideravano spazio ‘vuoto’ tra gli elementi, tra le forme apparenti, in realtà non è vuoto ma una vibrazione che unisce tutte le forme.
Shiki Soku Ze Ku Ku Soku Ze Shiki, il Vuoto non è che Forma, la Forma non è che Vuoto recita il Sutra del Cuore.
Siamo parte di un unico corpo vivente.
Osservate ! Non è difficile osservare che siamo parte di un unico corpo semplicemente sedendoci. Se osservate con attenzione, con consapevolezza, non può che sorgere in voi una profonda pace ed un’immensa fiducia, un affidarsi sereno. Questa e l’essenza e il frutto dello Zazen. 
A questa danza eterna ed infinita a cui partecipiamo di momento in momento nulla manca.

(registrazione e trascrizione a cura di Monica Tainin)
















#karatedo #okinawagojuryu #artimarziali #torakandojo #torakan #taigospongia #iogkf #karateantico #karatetradizionale #zen #zazen #zensoto #karate #artimarziali #budo #kenzenichinyo #bushido #asdtorakan #taigosensei #gojuryu #karatedo #meditazione #kusen #universo #terra #acqua #fuoco #vento #sutradelcuore 

Nessun commento:

Posta un commento